Sogei, ispezione del Garante Ancora a rilento le fatture

Sogei, ispezione del Garante Ancora a rilento le fatture
Autore:  Mario Sensini
Fonte:  Corriere della Sera  pag:  43
Spesometro. Il sistema di trasmissione elettronica delle fatture telematiche funziona ancora a rilento. La Sogei, società che gestisce l’informatica della Pa, ancora non è riuscita a risolvere il problema. Come se non bastasse è partita un’ispezione del Garante della privacy che vuol verificare quali dati siano ‘esposti’ in rete senza protezione. Il termine per la presentazione dei documenti inizialmente fissato al 28 settembre, è stato poi prorogato al 5 ottobre ma, quasi certamente, subirà un altro slittamento. ‘Appena sarà ripristinata la totale operatività del sistema, questione di un giorno o due al massimo, stabiliremo un termine congruo per l’invio dei dati’ ha detto ieri il viceministro all’Economia, Luigi Casero. Il problema è che la Sogei ancora non è riuscita a venire a capo della questione che è piuttosto complessa oltre che imbarazzante per la società. (Ved. anche Italia Oggi: ‘Spesometro in stand by’ – pag. 29)

www.fisco24.info Fisco,Contabilita,Economia,Politica,Rassegna stampa,News,novità,quotidiani

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: