Precompilata, tutte le modifiche del 2017

Precompilata, tutte le modifiche del 2017
Cristiano Dell’Oste – Il Sole 24 Ore – 5
Mancano 30 giorni per trasmettere il modello 730 integrativo ‘a favore’. Le correzioni dei contribuenti rispetto ai dati precompilati dal fisco si concentrano sui quadri A(terreni), B(redditi) ed E(oneri e spese). Per il terzo anno di applicazione della precompilata il Caf Acli ha analizzato oltre un milione di dichiarazioni inviate all’Agenzia delle Entrate. La base dati è omogenea nel triennio e consente di valutare se e come è migliorata la qualità delle cifre precaricate. Il quadro sui fabbricati contiene ancora molti errori. C’è un miglioramento ma ancora quest’anno il quadro B ha richiesto modifiche in più di una dichiarazione su due. Tra i quadri dedicati agli immobili, quello sui terreni ha avuto un andamento analogo a quello dei fabbricati. Più netto, invece, il salto di qualità sui redditi di lavoro dipendente e gli altri redditi. Per i dati reddituali comunicati da datori di lavoro ed enti pensionistici, il tasso di modifiche si è dimezzato in due anni. Nel quadro E la novità più importante di quest’anno è stato l’inserimento dei farmaci tra le spese sanitarie precaricate.

www.fisco24.info Fisco,Contabilita,Economia,Politica,Rassegna stampa,News,novità,quotidiani

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: