Ok ai codici per definire le liti fiscali

 Ok ai codici per definire le liti fiscali
Fonte:  Italia Oggi  pag:  31
Con la risoluzione n. 108/E di ieri tagliano il traguardo i codici tributo utili a saldare il dovuto e indicare gli importi corrisposti nella domanda di definizione delle liti. I codici vanno riportati anche nella sezione ‘erario’ dell’istanza di presentazione della definizione agevolata, in corrispondenza della colonna ‘importi a debito versati’. Nel campo ‘codice ufficio’ va indicata la sigla dell’ufficio dell’Agenzia che è parte nel giudizio: Direzione provinciale, Centro operativo di Pescara o ufficio provinciale. Tutti i codici degli uffici sono reperibili nell’apposita sezione del sito delle Entrate. (Ved. anche Il Sole 24 Ore: ‘Pronti i codici tributo per le liti tributarie’ – pag. 18)

www.fisco24.info
Fisco,Contabilita,Economia,Politica,Rassegna stampa,News,novità,quotidiani

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: