La rottamazione bis a tre vie

Equitalia

La rottamazione bis delle cartelle a tre vie

Per la rottamazione delle cartelle sono disponibili tre strade. Il decreto legge fiscale collegato alla manovra di bilancio prevede infatti tre possibilità per i contribuenti. La prima è la riammissione di coloro che nonostante ammessi alla rottamazione non hanno pagato gli importi dovuti nei termini di legge. La seconda prevede l’ammissione alla rottamazione di coloro che avevano carichi pendenti rateizzati al 24 ottobre 2016 e non erano stati ammessi alla definizione agevolata a causa del mancato tempestivo pagamento di tutte le rate dei piani rateali scadute al 31 dicembre 2016. La terza consente l’accesso alla rottamazione dei carichi assegnati all’agente della riscossione dal 1°gennaio al 30 settembre 2017.

Autore: Claudia Marinozzi
Fonte: Italia Oggi pag: 30

www.fisco24.info

 

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: