IPSOA Quotidiano: Detrazione IVA

 Articolo tratto da IPSOA Quotidiano: http://www.ipsoa.it/documents/
In tema di IVA sugli acquisti, la Manovra correttiva 2017 ha previsto una riduzione dei termini per l’esercizio del diritto alla detrazione. Il diritto va esercitato con la dichiarazione relativa all’anno nel quale il diritto medesimo è sorto, non più con quella relativa, al più tardi, al secondo anno successivo. Novità anche in materia di registrazione degli acquisti.

La Manovra correttiva 2017 prevede alcune novità in materia di IVA sugli acquisti, in particolare per quanto concerne i termini per l’esercizio del diritto alla detrazione nonché la tempistica da rispettare con riferimento alla registrazione degli acquisti.
In particolare:
– vengono ridotti i termini per l’esercizio del diritto alla detrazione;
– cambiano i termini per procedere con la registrazione degli acquisti.
Le nuove disposizioni si applicano alle fatture e alle bollette doganali emesse dal 1° gennaio 2017.
Cosa cambia
Prima
Dopo
Fatture emesse fino al 31 dicembre 2016
Fatture emesse dal 1° gennaio 2017
Esercizio del diritto 
Al più tardi con la dichiarazione relativa al secondo anno successivo a quello in cui il diritto alla detrazione è sorto.
Al più tardi con la dichiarazione inerente all’annonel quale il diritto alla detrazione è sorto.
Registrazione degli acquisti
Va effettuata precedentemente alla liquidazione periodica ovvero alla dichiarazione annuale in cui il contribuente esercita il diritto alla detrazione.
Va effettuata antecedentemente alla liquidazione periodica nella quale il contribuente esercita il diritto alla detrazione.
In ogni caso non oltre il termineper presentare la dichiarazione annuale inerente all’anno di ricezione della fattura (e relativa alla medesima annualità).

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: