Iperammortamenti con ‘portabilità’

industria-4.0

Legge bilancio: conferma iperammortamento per 2018

Anche per il prossimo anno la legge di bilancio conferma l’iperammortamento, la misura di sostegno agli investimenti Industria 4.0. Prorogata per il 2018 anche la Nuova Sabatini; una quota del 30% viene riservata ai contributi erogati su investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciatura dei rifiuti. Slitta dunque al 31 dicembre 2018 il termine per effettuare gli investimenti in beni con la maggiorazione del 150% per ammortamenti e canoni di leasing. L’ultimazione potrà avvenire fino al 31 dicembre 2019 se, entro la fine del 2018, sarà accettato l’ordine e pagato un acconto almeno pari al 20%. Diventa possibile dedurre la maggiorazione anche se il bene viene venduto in anticipo e sostituito con uno analogo. Escluse dal super ammortamento le autovetture, anche se strumentali. Anche nel 2018, inoltre, chi effettuerà investimenti in beni iper ammortizzabili potrà sfruttare la maggiorazione del 40% per investimenti in software.

Autore: Luca Gaiani
Fonte: II Sole 24 Ore pag: 26 31/10/2017

www.fisco24.info

La manovra allarga il catalogo dei bonus

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: