Integrative irretroattive

Integrative irretroattive

03 Agosto 2017 

Italia Oggi – Imposte & Tasse, Cristina Bartelli, pag. 27 Niente retroattività per la normativa che equipara le dichiarazioni integrative a favore e quelle a sfavore: pertanto le dichiarazioni a favore presentate prima del 24 ottobre 2016 (data di entrata in vigore delle nuove norme) non beneficiano dell’equiparazione dei termini. Non solo. Attualmente pende sulle dichiarazioni integrative a favore del contribuente presentate oltre il termine per la presentazione della dichiarazione relativa al periodo di imposta successivo, un contenzioso di circa 430 controversie per un valore complessivo di circa 54 milioni di euro. In buona sostanza, la novità normativa non sana i vecchi contenziosi, cioè le integrative presentate oltre l’anno prima del dl 193/2016. Per il fisco continuano a essere tardive, fatto salvo il diritto di emendare in contenzioso secondo quanto detto dalle sezioni unite della Cassazione.

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: