Emergenza rifiuti, Tarsu scontata del 40% Sì della Cassazione a chi ha subito danni

Emergenza rifiuti, Tarsu scontata del 40% Sì della Cassazione a chi ha subito danni
Fulvio Fiano – Corriere della Sera – 19
Cittadini e imprese hanno diritto ad uno sconto sulla Tarsu, fino ad un massimo del 40%, quando il servizio di raccolta rifiuti presenta una ‘disfunzione patologica’ e crea rischi sanitari. Il principio è stato affermato dalla Corte di cassazione con la sentenza n. 22531. Nel caso analizzato un hotel di Napoli aveva fatto ricorso contro la commissione tributaria regionale della Campania. Il contenzioso si riferiva al 2008, periodo di massima crisi della città partenopea, letteralmente sommersa da cumuli di immondizia per settimane. Nella pronuncia i giudici parlano di disservizio ‘grave e protratto’, non basta cioè il semplice ritardo di un paio di giorni nella raccolta. La riduzione spetta quando il servizio di raccolta non venga svolto o venga effettuato ‘in grave difformità rispetto alle modalità regolamentari, così da far venire meno le condizioni di ordinaria e agevole fruizione del servizio da parte dell’utente’. (Ved. anche Il Sole 24 Ore: ‘L’emergenza rifiuti taglia la Tarsu’ – pag. 34 e Italia Oggi: ‘Disservizi? Tariffa tagliata’ – pag. 30)

www.fisco24.info Fisco,Contabilita,Economia,Politica,Rassegna stampa,News,novità,quotidiani

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: