Casa, al via il bonus verde e proroga per i mobili

bonus_casa

Bonus casa: anche per il verde urbano

 

La manovra di bilancio 2018 guarda anche al verde urbano. La novità è rappresentata, infatti, dal bonus giardini, uno sconto fiscale dedicato alla sistemazione degli spazi verdi cioè di giardini, terrazze e balconi. Anche condominiali. La nuova detrazione prevede l’aliquota del 36%, calcolata su un massimo di 5mila euro per unità immobiliare. Confermato il bonus mobili. Chi ha in corso interventi di ristrutturazione partiti dopo il 1°gennaio 2017 potrà scegliere di agganciare alle spese sul mattone anche investimenti sull’arredo. Si potranno acquistare nel 2018 mobili e grandi elettrodomestici di classe energetica non inferiore a A+. La detrazione è del 50% e il tetto massimo di spesa è di 10mila euro. Sull’ecobonus al 65% il governo ha deciso di escludere gli infissi e le caldaie che transiteranno all’agevolazione del 50%. Per il 2018 resta intatta la detrazione per le ristrutturazioni al 50% come pure il sisma bonus fino all’85% e l’ecobonus per gli interventi strutturali.

Autore: Giuseppe Latour
Fonte: II Sole 24 Ore pag: 2 31/10/2017

www.fisco24.info

Condominio parte il mercato dei bonus

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: