Buco informatico, caos spesometro Arriva la proroga, senza sanzioni

Buco informatico, caos spesometro Arriva la proroga, senza sanzioni
Autore:  Mario Sensini
Fonte:  Corriere della Sera  pag:  37
Oggi tornerà ad essere accessibile la piattaforma informatica per la trasmissione delle fatture all’Agenzia delle Entrate, bloccata venerdì scorso dopo la scoperta di un ‘buco’ nel sistema che consentiva la libera consultazione dei dati fiscali di tutti i contribuenti interessati. Dopo le pressioni dei commercialisti l’Agenzia ha deciso di prorogare dal 28 settembre al 5 ottobre la scadenza per la presentazione telematica delle fatture relative al primo semestre. I dati fiscali relativi allo spesometro presentati entro il 5 ottobre saranno considerate ‘tempestivi’ e non verranno sanzionati. Gli uffici stanno valutando la possibilità di non sanzionare le comunicazioni che presentano solo errori materiali o che siano state presentate dopo il 5, ma entro il 12 ottobre. Il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, ha firmato la proroga, d’intesa col governo, ‘in considerazione dei disagi intervenuti’. (Ved. anche Il Sole 24 Ore: ‘Spesometro nel caos, arriva la proroga’ – pag. 6 e Italia Oggi: ‘Spesometro, rinvio al 5 ottobre’ – pag. 27)

www.fisco24.info Fisco,Contabilita,Economia,Politica,Rassegna stampa,News,novità,quotidiani

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: