Credito Irap dall’eccedenza Ace

Credito Irap dall’eccedenza Ace

Via libera alla trasformazione dell’eccedenza Ace in credito Irap da parte delle società di persone (e soggetti fiscalmente assimilati) in contabilità ordinaria. Vera novità di quest’anno è la presenza del campo 12 del rigo RS45, “eccedenza trasformata in credito Irap”. Ordinariamente, le eccedenze Ace della società partecipata sono attribuite a ciascun socio in misura proporzionale alla sua quota di partecipazione agli utili. Il socio a sua volta può scegliere se riportare nei periodi di imposta successivi l’eccedenza non utilizzata, oppure convertirla in credito d’imposta da utilizzare per ridurre la propria Irap. Gli artt. 8, comma 7 e 7, comma 2, del decreto del 3 agosto, estendendo quanto già in vigore per le società di capitali, evitano che l’agevolazione vada persa, ove attribuita per trasparenza ad un socio che non la utilizza e non presenta alcuna dichiarazione Irap.


questo articolo di trova a pagina 22

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: