Abuso del diritto solo circolare

Abuso del diritto solo circolare

04 Agosto 2017
Italia Oggi – Imposte & Tasse, Duilio Liburdi e Massimiliano Sironi, pag. 29
In tre recenti risoluzioni, l’Agenzia delle Entrate ha affermato che l’abuso del diritto è solo per le operazioni circolari. Tale orientamento è in sostanza condiviso anche da Assonime che con la circolare n. 20 emanata ieri esamina nel dettaglio gli aspetti connessi all’imposizione diretta e di registro delle operazioni di riorganizzazione aziendale. In particolare, sarà sempre aggredibile una operazione che non muta l’assetto originario sia da un punto di vista oggettivo che soggettivo. Peraltro, proprio Assonime, nella prima circolare in tema di abuso del diritto aveva sollevato il problema relativo a tale fattispecie. Nelle scorse settimane, l’amministrazione finanziaria ha diramato tre risoluzioni aventi ad oggetto l’analisi di fattispecie legate alla norma sulle assegnazioni agevolate con particolare rilievo a ipotesi nelle quali sorgeva il problema di un possibile uso distorto della norma medesima sconfinando, dunque, nel tema dell’abuso del diritto.

www.fisco24.info Fisco,Contabilita,Economia,Politica,Rassegna stampa,News,novità,quotidiani

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: